capodannoumbria.com - eventi, agriturismi, discoteche, hotel, tutto su come festeggiare il capodanno in Umbria

Info e Prenotazioni:

Scrivici info@capodannoumbria.com

Capodanno in Umbria alle cascate delle Marmore

Visitare una delle maggiori attrazioni naturali dell'Umbria per Capodanno: le cascate delle Marmore in provincia di Terni

capodanno alle castate delle marmore in umbriaLe cascate delle Marmore sono una delle attrazioni naturali più belle incredibili di tutta l'Umbria. Si trovano a soli 8 km dalla bellissima città di Terni e possono essere raggiunte percorrendo una delle due strade est della città, una che porta alla strada superiore e l'altra che porta alla parte bassa della stessa.

 

La Cascata delle Marmore è, in realtà, una cascata artificiale di 541 metri, la più alta in tutta l'Europa.

 

Tali cascate sono infatti state create dai Romani nel 271 a.C., quando quel glorioso popolo ha deciso di deviare il corso del fiume Velino nel Nera al fine di prevenire le inondazioni dei locali terreni agricoli.

 

Altro lavoro è stato fatto diverso tempo più tardi, quando dei nuovi canali sono stati scavati nel 1400 e nel 1785 con l'intenzione di drenare la pianura Riet senza causare inondazioni alla vicina Terni.

 

Il passo finale, che ha poi creato le cascate così come le conosciamo oggi, è stato fatto quando il Lago Piediluco è stato arginato, nel 1930, il che ha permesso di utilizzare le cascate delle Marmore come fonte per la produzione di energia idroelettrica. L'impianto che si trova in questte cascate è, ad oggi, il più grande in tutta l'Italia.

 

Se volete venire a visitare questo bellissimo luogo, magari per passare un Capodanno Cascate delle Marmore, dovete sapere che le cascate sono attivate e disattivate a determinati orari del giorno, a seconda anche delle stagioni, quindi è sempre meglio controllare il programma di accensione e funzionamento delle cascate prima di arrivare.

 

Durante le serate estive, l'acqua della cascata è illuminata in maniera piuttosto spettacolare. Ci sono due punti di osservazione dove è possibile guardare le cascate senza bagnarsi e tre diversi percorsi a piedi contrassegnati dal relativo livello di difficoltà, che consentono di camminare e di osservare le cascate da vicino. L'accesso ai percorsi è possibile sia dal Belvedere Superiore, che da quello inferiore.

 

In entrambi i casi, dopo aver pagato il biglietto di ingresso, con il quale sarà anche possibile avere mappe ed informazioni fondamentali, si può iniziare a camminare per scoprire queste bellissime cascate.

 

Un ottimo modo per passare il Capodanno in Umbria è quello di soggiornare in un hotel o in un bed and breakfast della città, dato che si tratta del punto di partenza ideale per una vacanza meravigliosa, all'insegna del verde e del completo relax. Le Cascate delle Marmore ti aspettano per poterti regalare una vacanza di Capodanno decisamente indimenticabile.

publisher
back to top